Manutenzione impianto Allarme : Necessario ?

Manutenzione impianto Allarme : Necessario ?

 

Serve fare manutenzione impianto di allarme ? serve davvero ?

E’ una domanda che si pongono in molti, soprattutto in un mondo dove si cerca sempre di risparmiare per far rientrare i conti finanziari della ditta o della famiglia.
Perchè semestralmente devo far controllare gli impianti che stanno funzionando perfettamente, senza anomalie.
I motivi sono molti ma si possono riassumere con il lento leggero inevitabile invecchiamento delle cose.
Purtroppo molti componenti sono soggetti a una lenta usura che finisce in un malfunzionamento, quanto meno te lo aspetti.

Manutenzione impianto Allarme : BATTERIE

Gli impianti di sicurezza hanno molte batterie, soprattutto quelli wireless. Col tempo le batterie si degradano, posso perdere acido molto corrosivo e, anche se raramente; surriscaldarsi e prendere fuoco. Per essere sicuri e non aver problemi ANDREBBERO CONTROLLATE OGNI 2 ANNI  E sostituite al massimo ogni 4 anni indipendentemente dal loro stato .

Manutenzione impianto Allarme : SENSORI

I sensori possono diminuire o aumentare di sensibilità. O variare la copertura di protezione. Più soggetti a queste alterazioni sono i sensori posizionati all’esterno, soggetti alle pertubazioni esterne, al forte soleggiamento e alle insidie degli insetti
Nei volumetrici, le lenti fresnel temono la lunga esposizione al sole. La lente cristallizza fino a crepare o, ancora peggio, si opacizza fino a diventare un ostacolo al passaggio dell’infrarosso.
Le lenti vanno controllate e sostituite.
Anche la pioggia battente puo provacare danni.

 

PARTI SOGGETTE AD USURA

 

Oltre alle batterie, esistono altri componenti soggetti ad usura. Nei  i filtri vanno regolarmente sostituiti e i tubi regolarmente puliti. Aspirare aria per anni e anni, in continuazione, vuol dire aspirare polvere e polvere, anche nei posti più puliti. Ecco come si riduce un motore aspirante senza una regolare manutenzione.

 

 

 

 

 

 

 

 

OPERAZIONI CHE SONO INCLUSE IN UN CONTROLLO  DI MANUTENZIONE


Piccolo elenco delle cose da richiedere durante una visita di manutenzione:
Controllo di tutte le batterie
Controllo del funzionamento di tutti i sensori
Controllo della messa a fuoco delle telecamere, soprattuto nelle immagini notturne
Controllo della trasmissione degli allarmi
Controllo delle videoregistrazioni
Ritaratura delle barriere lineari
Ritaratura delle barriere da esterno
Verifica di infiltrazioni d’acqua

Controllo della documentazione a corredo impianto
Aggiornamento firmware centrali (soprattutto se toglie debug rlevati)

 

Related posts

Vorremmo condividere con voi la nostra idea di sicurezza !