Quali sono i componenti impianto antifurto

Componenti impianto antifurto : Quali sono ?

 

indichiamo in questo articolo quelli che sono i componenti specifici che di solito andiamo ad installare in un impianto antifurto o impianto di allarme . Le tipologie possono variare a seconda delle richieste del cliente, ma possiamo comunque delinearvi quelle che solo le linee guida di un sistema anti effrazione.

componenti impianto antifurto : LA CENTRALE D’ALLARME

La centralina è il cuore di tutto il sistema.  E’ proprio qui infatti che tutti i sensori, la sirena, gli attivatori e i combinatore fanno capo. La centrale viene scelta in fase di preventivo in base al sistema che si preferisce utilizzare, scegliendo tra il sistema via radio o via filo.

La parte dedicata alla rilevazione di un eventuale effrazione da parte di terze persone è relegato dai sensori. Questi apparati, come tutti quelli che vi proponiamo, possono essere via radio o filari. La scelta viene fatta in base alle vostre esigenze, allo stato del locale dove si vuole installare l’antifurto e dove devono essere posizionati, se su porta, finestra o tapparella.

 

componenti impianto antifurto : I SENSORI

Le tipologie dei sensori si differenziano inoltre per il tipo di controllo che devono fare. 

Di norma si installano:

 sensori volumetrici a singola o doppia tecnologia per ambienti interni o esterni

– sensori magnetici per porte, finestre e basculanti

– Conta impulsi per tapparelle

In base a ciò che vi verrà proposto e in base alla vostra scelta sarà possibile tenere le persiane o tapparelle chiuse o abbassate e le finestre aperte, classica situazione per i mesi estivi.

componenti impianto antifurto : LA SIRENA

 

Anche in questo caso il sistema di avvisatore acustico-visivo, viene scelto in base alle esigenze del cliente. Infatti anche questa apparecchiatura può essere via radio o filare e può contenere o meno un segnalatore dello stato d’allarme. A seconda del vostro gusto personale potrete scegliere la colorazione della sirena su una gamma disponibile.

 

IL COMBINATORE E L’AVVISO REMOTO

Uno dei componenti impianto antifurto molto importante per l’avviso di una presunta effrazione, oltre alla sirena, è quello che è composto dal combinatore telefonico,  GSM o 3G, oppure dall’avviso tramite App sul vostro dispositivo mobile. Un adeguato studio della vostra planimetria servirà a scegliere la posizione più adeguata degli apparati e tramite il vostro Smartphone potrete sapere in ogni istante lo stato del vostro impianto.

 

CONTATTACI PER INFORMAZIONI O PER UN PREVENTIVO GRATUITO

Hai bisogno di un preventivo gratuito o desideri saperne di più sulle nostre tipologie d’installazione? Sentiti libero di richiederci un preventivo o di farci delle domande. Siamo a tua disposizione per delucidazioni riguardo ai nostri servizi di installazione di sistemi di sicurezza e videosorveglianza a Reggio emilia Parma , Modena .

 

 

Related posts

Vorremmo condividere con voi la nostra idea di sicurezza !