Furti A Parma in aumento

FURTI A Parma – Maxi operazione di polizia in corso, anche all’estero .  I ladri, con base a Reggio Emilia , colpivano anche a Modena, Bologna, Piacenza, Parma ,Ravenna, Padova e Genova

con oltre cento uomini impegnati sotto il coordinamento della Procura di Reggio e il supporto del Servizio Centrale Operativo e del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP).

Sono 62 gli ordini di arresto firmati dal Gip nei confronti dei presunti appartenenti a due associazioni a delinquere di matrice georgiana,  denominata “Ladri di legge”

I furti in abitazione venivano consumati attraverso un comune “metodo georgiano”, una sorta di “firma” delle azioni criminali, consistente nell’effettuazione di effrazioni delle serrature, senza apparenti segni di scasso, attraverso arnesi e attrezzature appositamente preparati. Le indagini hanno evidenziato come, quotidianamente, nella citta di Reggio Emilia si formino ladri e criminali pronti a commettere, in città o in trasferta, dei furti.

 

Furti a Parma : Come Difendersi ?

 

Conoscere leabitudini e il comportamento dei ladri aiuta a prevenire i furti in casa e a prestare attenzione soprattutto nei momenti più pericolosi della giornata.

Nel corso degli anni i furti riusciti sono diminuiti grazie a un aumento delle attività di controllo da parte delle Forze dell’Ordine, ma soprattutto perché un elevato numero di cittadini italiani ha deciso di proteggere la propria casa con sistemi di sicurezza, Impianti di allarme o antifurti 

Se stai pensando di proteggere la tua casa e la tua famiglia dai furti con un  sistemi di sicurezza, puoi prendere in considerazione svariate soluzioni come impianti perimetrali , allarmi casa wireless o altre soluzioni antifurti . La scelta di un allarme per casa può rivelarsi la soluzione migliore per te.

è molto importante rivolgersi ad esperti del settore in grado di valutare i punti di criticità di ogni abitazione e proporre l’allarme per casa più adatto alle singole esigenze, personalizzato nei minimi dettagli.

 

 

 

Vorremmo condividere con voi la nostra idea di sicurezza !